Pranzo NOTAV in solidarietà agli arrestati - 17 maggio 2015

 

a seguire la riunione generale del presidio permanente NOTAV Acquaviva e Resistente

Resoconto assemblea del 26 aprile


 
Costruzione del presidio sul terreno
domanda in Comune per la costruzione di un capanno
  • il Comune di Besenello ci ha scritto elencandoci i vincoli per una costruzione tipo “capanno attrezzi” di dimensioni ridotte: 30 metri di distanza dalla ferrovia, dal fosso e dalla statale. Seguendo questo iter è perciò impossibile ottenere il permesso di costruire quello che ci eravamo proposti.
alternativa proposta:
  • Prepariamo un basamento di materiale drenante su una porzione di terreno per poter ospitare gazebo o una baracca o un tendone o qls altra struttura per gli eventi e le iniziative di quest’estate. Per quest’opera c’è bisogno di permessi per il trasporto del materiale inerte, certificazioni dalla ditta trasportatrice (Pierino si occupa di capire chi dobbiamo contattare) e naturalmente di tante braccia per fare il lavoro…
Per decidere quale pezzo di terreno sia meglio destinare, un gruppo di persone sta già studiando le mappe catastali. Una volta che capiamo esattamente come fare, un gruppo di volontari potrà cimentarsi a scavare un pezzo di suolo di circa 10x15 m.
  • Raccogliamo prezzi e offerte di tendoni da fiere: se effettivamente non possiamo costruire niente di fisso, la soluzione più ragionevole sarebbe installare una struttura resistente e ben fatta che però, “alla bisogna”, si possa anche smantellare (in caso di richiamo da parte del comune). Per questo nel prossimo mese chi ha voglia, può cercare i prezzi migliori e le offerte di tendoni abbastanza grandi (del tipo eventi/fiere, comunque resistenti). Per ora abbiamo già raccolto qualche prezzo e idea: Arcastrutture offre un tendone da fiere modulare (si tratta di 3 padiglioni singoli attaccabili) di 10x15 m a 4.000 € trattabili. Magari nei prossimi giorni Stefano B. ci manda qualche foto per capire meglio di cosa si tratta.
  • Se facciamo diventare effettivamente agricolo il terreno abbiamo qualche chance di costruirci sopra qualcosa di più fisso, ma i tempi sono un po’ più lunghi… se piantiamo un orto o piccoli frutti nella parte di terreno più vocata (quella verso il canale) abbiamo qualche possibilità di poter costruire un capanno, anche piccolo, che però sia fisso. Gianfranco ha portato qualche ipotesi, che verrà studiata nelle prossime settimane.
parleremo di tutto questo all’assemblea che si terrà il prossimo17/5 dopo il pranzo di benefit, dove porteremo anche le informazioni che ci mancano.
 
pranzo benefit
si farà il 17 maggio sul terreno, se il tempo permette, altrimenti vedremo di trovare una soluzione alternativa ( a breve invieremo il menù) 
 
Concerto Apocrifi sul terreno
abbiamo invitato gli Apocrifi a suonare per noi e per il movimento no tav sul terreno. ci confermeranno a breve le date che gli abbiamo proposto. Indicativamente potrà essere il 14 giugno e se brutto il 21, se brutto anche il 21 ci sposteremo al tendone di Mttarello (che andrà prenotato appena abbiamo date certe)
 
Erri de Luca
è ancora da definirsi l'incontro sul terreno con Erri de Luca; Stefano M. lo dovrebbe incontrare in occasione del festival della montagna il prossimo 2 o 3 maggio e ci farà sapere
 
Prossima assemblea il 17 maggio sul terreno
 
 
ciao!!
 
coordinamentotrentinonotav

Presidio NOTAV di Acquaviva - 2° assemblea dei compratori

Seconda assemblea al presidio NOTAV di Acquaviva domenica 22 marzo 2015 a partire dalle 13.30, in caso di maltempo l'assemblea si terrà al coperto in una sala a Mattarello

Resistere camminando 2015 - 12 aprile - Camminata NOTAV

Ma quale infrastruttura, quale cultura della mobilità ???

Questo venerdì 6 marzo dentro al Muse ci sarà un convegno organizzato dalla provincia autonoma di Trento sulla mobilità in Trentino. chi può venire l'appuntamento è alle 8,30 davanti al Muse, più saremo e più facciamo sapere che non tutti sono d'accordo con i loro progetti di devastazione del territorio.